A 19 anni Benjamin in Australia ha salutato tutti ed è venuto ad esibirsi per le strade europee.
 Il suo stile  deriva da un intreccio di hip hop, drum and bass e Dub, il suo marchio di fabbrica è la capacità di creare musica dal vivo usando solo le sue grandi doti da beat boxer e l’ausilio di una pedaliera con cui modula la sua voce e crea degli effetti in loop da usare come basi.

La fama di Dub Fx è esplosa quando il regista inglese Ben Dowden ha registrato la performance di “Love Someone” e l’ha postato sul suo canale di YouTube dove ha superato oltre 18 milioni di visite. In seguito Dub ha iniziato ad esibirsi in tutto il mondo. Continua tuttora a viaggiare per l’Europa in compagnia della sua fidanzata Sahida Apsara e della piccola Sahara

Ho assistito a parecchi Live, Firenze, Pescara.. e ogni volta mi stupisce il suo coinvolgimento anche tramite l’utilizzo di visual particolari.

E’ noto per coinvolgere nei suoi progetti tanti artisti di strada, che così hanno modo di farsi conoscere.

Le informazioni al riguardo dei suoi Live non sono pubblicizzati da canali ufficiali ma girano per passaparola o tramite i social network con il suo account Facebook.

Con il tempo l’elettronica gli ha dato una mano, per il genere proposto, ritengo sia uno degli artisti più interessanti presenti sulla scena.

Questa è Fake Paradise, con il video ufficiale

Bella Ben
[Carlo]

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on RedditShare on TumblrEmail this to someoneCondividi!

Lascia un commento