Hai più di 18 anni?

By entering this site you agree to our Privacy Policy

I prodotti sono posti in vendita nel rispetto della L. 242/2016. La coltivazione di piante di cannabis derivante da semi non certificati costituisce reato previsto dall’art. 73 DPR 309/90. Prima di proseguire, vogliamo mettere in chiaro alcune cose: in Mamma vado ad Amsterdam non trovi prodotti medicinali, da combustione o alimentari. Nonostante ciò abbiamo preferito non vendere i nostri prodotti ai minorenni. Proseguendo nella navigazione del sito dichiari si essere d’accordo con la natura del contenuto del nostro sito internet e di avere più di 18 anni. Vietata la vendita ai minori di 18 anni. Entrando in questo sito dichiari di essere maggiorenne.

Abbiamo rinnovato il nostro shop, naviga tra tutti i nuovi prodotti!

Blog single

Apre ad Amsterdam il ponte in acciaio inossidabile stampato in 3D di Joris Laarman

Un ponte pedonale di 12 metri stampato in 3D progettato da Joris Laarman e costruito dalla società di robotica olandese MX3D è stato inaugurato ad Amsterdam sei anni dopo il lancio del progetto. Foto di Adriaan de Groot

E’ stato fabbricato da barre di acciaio inossidabile da bracci robotici a sei assi dotati di dispositivi di saldatura, attraversa l’Oudezijds Achterburgwal nel quartiere a luci rosse di Amsterdam. Il ponte è stato progettato utilizzando un software di modellazione parametrica. E’ stato progettato dallo studio olandese Joris Laarman Lab in collaborazione con MX3D, una società tecnologica co-fondata da Laarman, e la società di ingegneria Arup.

La struttura utilizzava 4.500 chilogrammi di acciaio inossidabile, che è stato stampato in 3D da robot in una fabbrica per un periodo di sei mesi prima di essere posizionato con una gru sul canale quest’anno.

La foto dell’articolo è di Adriaan de Groot

Il team dietro il ponte ha affermato che la tecnica ha mostrato come la tecnologia di stampa 3D può portare a strutture più efficienti che utilizzano meno materiale. “Questa tecnologia robotica consente finalmente di stampare in 3D progetti ottimizzati più grandi in metallo”, ha affermato il co-fondatore di MX3D Gijs van der Velden. “Ciò provoca una significativa riduzione del peso e un impatto ridotto per le parti prodotte nei settori degli utensili, del petrolio e del gas e delle costruzioni”. Ha una finitura in acciaio grezzo Ha balaustre perforate.

La tecnica può portare a strutture più sostenibili, ha affermato il team. “L’industria sta affrontando un’enorme sfida per diventare carbon neutral nel 2050”, ha affermato Stijn Joosten, ingegnere strutturale di Arup. “Aumentando il nostro gioco e la volontà di apportare un cambiamento come designer e ingegneri, possiamo portare l’innovazione necessaria per fare la differenza nell’ambiente costruito di domani”.

Per dare uno sguardo alle altre foto o per approfondire l’argomento cliccate sulla FONTE

FONTE

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top
Benvenuto su MVAVM

Una nuova esperienza tutta da vivere

Abbiamo rinnovato tutto il nostro shop, naviga tra le nuove categorie ed i nuovi prodotti!
Seguici sui social