Hai più di 18 anni?

By entering this site you agree to our Privacy Policy

I prodotti sono posti in vendita nel rispetto della L. 242/2016. La coltivazione di piante di cannabis derivante da semi non certificati costituisce reato previsto dall’art. 73 DPR 309/90. Prima di proseguire, vogliamo mettere in chiaro alcune cose: in Mamma vado ad Amsterdam non trovi prodotti medicinali, da combustione o alimentari. Nonostante ciò abbiamo preferito non vendere i nostri prodotti ai minorenni. Proseguendo nella navigazione del sito dichiari si essere d’accordo con la natura del contenuto del nostro sito internet e di avere più di 18 anni. Vietata la vendita ai minori di 18 anni. Entrando in questo sito dichiari di essere maggiorenne.

Abbiamo rinnovato il nostro shop, naviga tra tutti i nuovi prodotti!

Blog single

Mike Tyson guadagna 500 mila dollari al mese vendendo marijuana e ne spende 40 mila per uso personale

Zio “Iron” Mike ha guadagnato molti soldi dalla sua azienda Tyson Ranch, che si dedica alla produzione e alla commercializzazione della cannabis in California.

Questa redditizia attività rappresenta la fonte della sua ripresa economica. A 54 anni, la leggenda mondiale della boxe, l’americano Michael “Mike” Gerard Tyson, ha superato con successo il fallimento finanziario che aveva dichiarato nel 2003, ha partecipato ad alcuni film e ha persino osato tornare ai combattimenti sopra il ring. Inoltre, il pugile si è cimentato in un business che finora gli ha dato grandi soddisfazioni: si tratta di “Tyson Ranch”, azienda che coltiva e commercializza cannabis nello stato americano della California, dove il consumo è legale.

Il business della cannabis è stato un successo per Tyson. Secondo il Cheat Sheet, Tyson Ranch produce profitti di $ 500.000 al mese. Tuttavia, aggiunge l’outlet, Tyson spende circa $ 40.000 per il consumo personale e con i suoi amici. “Nei miei 30 anni, la cannabis mi ha davvero salvato da me stesso. I benefici per la salute erano molto chiari. Mentre continuava a salvarmi, sapevo che tutti avevano bisogno di questo tipo di medicina “, ha detto il pugile. «Combatto da più di 20 anni e il mio corpo è molto consumato. Ho avuto due interventi chirurgici e ho usato la marijuana per calmare i nervi, e mi ha tolto il dolore. Prima mi facevano assumere oppiacei e mi hanno rovinato la vita”, ha aggiunto.

Iron Mike, che ha avuto una vita personale controversa, aveva anche ammesso di aver lottato con la sua dipendenza dalla cocaina. Inoltre, l’atleta è stato incarcerato nel 1992 per abusi sessuali, ma è stato rilasciato tre anni dopo per buona condotta. Nel 2003, Tyson è stato costretto a dichiarare bancarotta, a quel punto è emersa l’informazione che aveva un debito di 28 milioni di dollari. Si stima che Mike Tyson abbia guadagnato almeno $ 584 milioni nella sua carriera nel corso dei suoi 56 combattimenti ufficiali, ma come molte star dello sport mondiale, ha sprecato i suoi soldi velocemente come ha fatto in grandi case costose, auto sportive e persino collezionando tigri domestiche.

Prima del suo tanto atteso ritorno al mondo della boxe nelle esibizioni di combattimento, durante il suo periodo inattivo nello sport, Mike si è dilettato nella recitazione, avendo apparizioni in alcuni film, tra cui il franchise cinematografico Una notte da leoni (What Happened Yesterday?), in cui da a proposito, ha recentemente confessato di aver passato il tempo a bere e fumare marijuana durante la registrazione. Aveva anche il suo programma televisivo animato chiamato Mike Tyson Mysteries.

FONTE

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top
Benvenuto su MVAVM

Una nuova esperienza tutta da vivere

Abbiamo rinnovato tutto il nostro shop, naviga tra le nuove categorie ed i nuovi prodotti!
Seguici sui social