Hai più di 18 anni?

By entering this site you agree to our Privacy Policy

I prodotti sono posti in vendita nel rispetto della L. 242/2016. La coltivazione di piante di cannabis derivante da semi non certificati costituisce reato previsto dall’art. 73 DPR 309/90. Prima di proseguire, vogliamo mettere in chiaro alcune cose: in Mamma vado ad Amsterdam non trovi prodotti medicinali, da combustione o alimentari. Nonostante ciò abbiamo preferito non vendere i nostri prodotti ai minorenni. Proseguendo nella navigazione del sito dichiari si essere d’accordo con la natura del contenuto del nostro sito internet e di avere più di 18 anni. Vietata la vendita ai minori di 18 anni. Entrando in questo sito dichiari di essere maggiorenne.

Abbiamo rinnovato il nostro shop, naviga tra tutti i nuovi prodotti!

Blog single

Nei mercatini rionali Canadesi, i contadini vorrebbero vendere anche l’erba di loro produzione

Cannabis in un mercatino rionale? Un mondo migliore è possibile.

I mercati degli agricoltori in Canada sono molto simili ad altri che si trovano in tutto il mondo. I contadini locali hanno i loro raccolti sui tavoli sotto le tende affinché le persone possano guardarli mentre camminano. Molti dei mercati degli agricoltori in Canada propongono anche oggetti di artigianato in vendita, nonché esibizioni di musicisti dilettanti.

Una cosa che alla fine potrebbe essere aggiunta al mix è la cannabis.

Il direttore esecutivo di un gruppo di mercato degli agricoltori ha recentemente avviato una spinta per consentire la vendita della cannabis nei mercati rionali degli agricoltori in Nuova Scozia.

“Il mercato degli agricoltori potrebbe essere il luogo perfetto per vendere quel tipo di prodotto in un ambiente sicuro e controllato”, ha recentemente dichiarato a CBC Justin Cantafio, direttore esecutivo di Farmers ’Markets of Nova Scotia. Restano ostacoli legali allo stato attuale, l’unico modo legale per un coltivatore di cannabis di vendere cannabis in Canada è tramite un distributore autorizzato.

Ottenere la modifica della legge attuale per consentire ai coltivatori artigianali di essere in grado di vendere i loro raccolti in un mercato agricolo sarà una battaglia in salita.

Per i principianti, dovrebbero essere elaborate nuove regole e regolamenti per garantire che i raccolti siano sicuri e le restrizioni riguardanti l’imballaggio siano mantenute in misura ragionevole. La conformità è un altro problema. È abbastanza semplice eseguire controlli di conformità presso grandi impianti di produzione. Lo stesso non si può dire delle piccole operazioni artigianali di cannabis che sono sparse in tutta la Nuova Scozia e nel resto del Canada.

Detto questo, vendere cannabis al mercato degli agricoltori è un ottimo concetto e, si spera, l’idea verrà perseguita.

FONTE

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top
Benvenuto su MVAVM

Una nuova esperienza tutta da vivere

Abbiamo rinnovato tutto il nostro shop, naviga tra le nuove categorie ed i nuovi prodotti!
Seguici sui social