Come può la cannabis aiutarci contro il PTSD?
(Disturbo Post-traumatico da Stress)

Una nuova ricerca in Ontario, (Canada) ha scoperto come la cannabis aiuta chi soffre di disturbo da stress post-traumatico. Questi recenti progressi contribuiscono a spiegare perché tanti veterani negli Stati Uniti hanno abbandonato i loro farmaci psichiatrici scegliendo la cannabis.

Nel corso degli anni, i medici hanno lentamente cominciato a rendersi conto che i farmaci psichiatrici comunemente prescritti per le condizioni come ansia o depressione forniscono po ‘di sollievo alle persone affette da disturbo da stress post-traumatico. Dopo aver preso nota dei numeri sorprendenti di pazienti che trovano sollievo fumando erba, psichiatri e neuroscienziati hanno tentato di spiegare come la cannabis potrebbe aiutare PTSD.

Questa ultima ricerca ha scoperto che il cannabidiolo, CBD, un componente non psicoattivo presente in molti ceppi di cannabis, interagisce con il sistema della serotonina in una certa area del cervello in modo che interrompe la formazione di memorie associative negative.

Il loro esperimento ha anche mostrato che il CBD e THC somministrati insieme potrebbero dare un sollievo per il PTSD con minimi effetti collaterali psicologici.

Secondo un altro ricercatore, chi soffre di disturbo da stress post-traumatico può effettivamente avere uno squilibrio nel sistema endocannabinoide umano, una parte del nostro corpo che ha importanti implicazioni nella digestione, nel metabolismo, nell’umore e nella memoria.

La New York University ha dimostrato come le persone che soffrono di PTSD in realtà hanno livelli di endocannabinoidi nel corpo più bassi, e, a loro volta hanno i recettori cannabinoidi di alti per compensare. E’ solo una questione di tempo prima che la comunità medica cominci a capire e ad accettare il fatto che molti pazienti possono autocurarsi con la cannabis, invece di ricorrere a prodotti farmaceutici.

Per i farmaci a base di cannabis per il trattamento del PTSD sarà necessario attendere più tempo per gli studi clinici al fine di ottenere l’approvazione della FDA, la prova che la semplice cannabis è sufficiente per il trattamento, si spera di convincere i medici e gli psichiatri di consigliare tranquillamente cannabis per il PTSD.

Fonte: http://hightimes.com/read/how-does-cannabis-help-ptsd

Lascia un commento